Image Alt
  /  Il mito di Napoleone nelle collezioni di Villa Carlotta e di Villa Melzi d’Eril
Caricamento Eventi

Il mito di Napoleone nelle collezioni di Villa Carlotta e di Villa Melzi d’Eril

A cura di: Villa Carlotta, museo e giardino botanico e I Giardini di Villa Melzi Bellagio – Museo Lodovico Gallarati Scotti.

Tipo di Evento: Mostra

Referenti scientifici: Maria Angela Previtera, Ornella Selvafolta, Elena Lissoni

 

Villa Carlotta e Villa Melzi d’Eril propongono uno speciale percorso di visita alle proprie collezioni, attraverso le testimonianze di età napoleonica sul Lago di Como. L’iniziativa coincide con l’apertura del nuovo Museo Lodovico Gallarati Scotti nell’ex arancera di villa Melzi dove una sezione è dedicata al duca Francesco Melzi d’Eril (1753-1816). Committente e primo proprietario della villa di Bellagio (costruita tra il 1808 e il 1815), egli svolse un ruolo politico di primo piano nell’Italia Napoleonica quale Vicepresidente della Repubblica Italiana e Cancelliere Guardasigilli del Regno d’Italia.

Nel museo si potranno vedere documenti, oggetti, cimeli militari, opere d’arte appartenenti al duca e legati alla stagione francese in Italia. Di particolare interesse alcune testimonianze dell’iconografia celebrativa del periodo tra cui si segnala il disegno per una medaglia commemorativa di Napoleone e Francesco Melzi d’Eril attribuito a Giuseppe Bossi e i busti di Napoleone, della madre Letizia Ramolino e della prima moglie Joséphine Beauharnais realizzati dallo scultore Giovanni Battista Comolli nel 1809-1810.

A Villa Carlotta, accanto alle opere raccolte da Giovanni Battista Sommariva, proprietario della Villa dal 1801 e presidente del comitato di governo della Repubblica Cisalpina, saranno presentate le recenti acquisizioni e, inoltre, dipinti, arredi, sculture provenienti da Palazzo Reale di Milano, tra i quali l’affresco con l’Apoteosi di Napoleone realizzato da Andrea Appiani per la Sala del Trono.

Il percorso si concentra sul mito di Napoleone mostrandone l’immagine del condottiero e dell’imperatore trionfante, rievocata a distanza di anni dalla sua caduta anche nella grande tela storica Virgilio legge il VI libro dell’Eneide alla corte di Augusto di Jean-Baptiste Joseph Wicar presentata all’Esposizione di Belle Arti di Brera nel 1821.



Dettaglio Evento

Data: Maggio 5 - Novembre 7
Ora: -
Luogo: Villa Carlotta, museo e giardino botanico
Referente scientifico: Maria Angela Previtera
Telefono: +39 0344 40405
Indirizzo: Via Regina, 2 - 22016 Tremezzina Loc. Tremezzo, Como